sabato 4 aprile 2015

Segnalazione: 'Quella Notte il Vento' di
Rossella Romano

Buongiorno lettori :D
cosa farete in questo giorno prima di Pasqua? Io dovrò mettermi a fare il mio famoso Tiramisù - non è festa se non lo preparo; più che altro i miei zii e cugini mi uccidono se non lo faccio :S
Comunque io non so' voi, ma non vedo l'ora che sia domani! Sarà che ho qualche bel libriccino da scartare**
─────────────────────────────────────────────
Titolo: Quella Notte il Vento
Autore: Rossella Romano
Autopubblicato
Genere: Paranormal Romance, Horror
Pagine: 468
Prezzo: €2,99 (eBook) | €15,58 (cartaceo)
Amazon
Trama:
Fani decide di trascorrere l’estate dopo il diploma nella casa della nonna paterna, in collina.
Cerca pace e riposo, ma non solo.
Da tredici anni tutta la famiglia ha rotto i ponti con la donna, per una lite di cui, a casa sua, nessuno parla mai.
La ragazza, un po’ per gioco, un po’ seriamente, si è convinta che la nonna Epifania, di cui porta il nome, nasconda un segreto inconfessabile.
Fani non lo sa, ma il vento ha già cominciato a chiamarla. Soffia dalle profondità del bosco, di notte, portando fino a lei uno stormo di creature alienate, nate col solo scopo d’impedirle di rispondere al suo richiamo; di seguirlo fino all’accesso ai territori misteriosi, stupefacenti, ma anche pericolosi, da cui proviene.

L'AUTRICE
Rossella Romano abita a Prato, in Toscana, fin dalla nascita nel 1971. E' felicemente sposata con due figli già quasi adulti: Serena, 22 anni (che cura le sue copertine), e Mirko, 16 anni. Lavora a tempo pieno come impiegata precaria. Scrive da quando era bambina, ma ha iniziato a farlo seriamente quando sua figlia aveva due anni ed lei ventiquattro, buttando giù in 10 mesi un lunghissimo romanzo che fu poi pubblicato dalla Casa Editrice Nord, nella Fantacollana, in tempi in cui lo spazio per gli autori italiani era davvero ridottissimo. Dopo di quello ha scritto un romanzo di fantascienza che era rimasto inedito fino ad oggi. Ha comunque continuato a scrivere, lavorando sporadicamente al suo terzo romanzo, ("Quella notte il vento", appunto), ma relegando la scrittura, la sua vera passione, ad un magico angolo in cui immergersi di tanto in tanto. Solo l'estate scorsa ha deciso che fosse il momento di rimettersi in gioco con il self publishing. Ha pubblicato "Immateria", il suo secondo libro, poi i due racconti nuovi e totalmente inediti: "Nel Buio" che è un horror, ma anche romantico, e "Fuga da Ia", racconto cyberpunk. Con i suoi scritti esplora i generi fantasy, fantascienza ed horror, poiché adora le storie straordinarie, che non potrebbero accadere nella realtà. Il suo scrittore preferito è Stephen King e nel tempo libero si diletta anche con le creazione con il fimo (PAGINA DEVIANTART). La sua massima come scrittrice è : "Scrivo i libri che mi piacerebbe leggere".

Cosa ne pensate di questo libro autopubblicato? A me ispira molto e voi, ci farete un pensierino?! :D

Nessun commento:

Posta un commento

Ora che sei passato e teoricamente hai letto questo post, lasciami un commento *3* eddai cosa ti costa! :DD
Graazie *-*