domenica 31 luglio 2016

Blogathon 'Harry Potter and the Cursed Child Parts I & II'
Scuola di Magia e Stregoneria di Ilvermorny

Buongiorno lettori!
non potevamo che terminare il mese con il botto! In occasione dell'uscita dell'ottavo libro del nostro maghetto preferito, alcune blogger hanno pensato di organizzare una Blogathon, in cui diversi blog ospiteranno un post dedicato a questo mondo magico. Amando moltissimo Harry Potter, appena ho visto quest'opportunità mi sono subito iscritta! Di cosa vi parlerò oggi? Beh, della nuovissima Scuola di Magia e Stregoneria di Ilvermorny! Cercherò di essere più riassuntiva possibile in quanto se volete tutti i dettagli vi rimando alla pagina ufficiale di Pottermore.
──────────────────────────
LA STORIA
La Scuola di Magia e Stregoneria di Ilvermorny fu fondata nel diciassettesimo secolo nel nord-america, più precisamente nello stato del Massachusetts, sul Monte Greylock. E' visibile solo ad un occhio magico, infatti ha una moltitudine di incantesimi di occultamento che ad un occhio No-Mag (termine nordamericano per definire un Babbano) mostra solo una ghirlanda di nebbia.
Ilvermorny è stata fondata dalla strega irlandese Isotta Sayre - e dal suo compagno James - direttamente in casa sua per garantire un’istruzione delle arti magiche ai figli adottivi, Webster e Chadwick Boot. Seguendo il modello della scuola britannica di Hogwarts, gli studenti vengono suddivisi in quattro case i cui nomi sono stati dati dai membri della famiglia prendendo spunto dalle loro creature magiche preferite; queste sono: Serprecorno, Tuono Alato, Wampus e Magicospino.
Nel diciottesimo secolo la scuola raggiunse le dimensioni di un castello e il numero degli insegnanti aumentò di pari passo con quello degli studenti, facendo si che Ilvermorny diventò un convitto e negli anni 20, raggiunse il prestigio delle maggiori scuole di magia del mondo, reputazione che la scuola mantiene tutt'ora.
Al giorno d'oggi le porte d'ingresso del castello sono fiancheggiate da due statue di marmo che rappresentano Isotta e James, mentre l'ingresso dà su una sala circolare coperta da una cupola di vetro. Una balconata di legno circonda la sala all'altezza del primo piano. La stanza sarebbe vuota, se non fosse per quattro enormi intagli di legno che rappresentano le quattro case: il Serpecorno, la pantera Wampus, il grande Tuono Alato e il Magicospino.

LE QUATTRO CASE

Serpecorno: prende il nome da un serpente con una gemma incastonata in fronte. Questa casa venne fondata da Isotta Sayre. Rappresenta la mente del mago o della strega e predilige gli studiosi.

Tuono Alato: prende il nome da una creatura che crea tempeste con le ali. Questa casa venne fondata da Chadwick Boot. Rappresenta l’anima del mago o della strega e predilige gli avventurieri.

Wampus: prende il nome da una creatura magica simile a un gatto. Questa casa venne fondata da Webster Boot. Rappresenta il corpo del mago o della strega e predilige i guerrieri.

Magicospino: prende il nome da una razza lontanamente imparentata al goblin europeo. Questa casa venne fondata da James Steward. Rappresenta il cuore del mago o della strega e predilige i curatori.


LA CERIMONIA DI SMISTAMENTO
Mentre il resto della scuola osserva dalla balconata circolare sovrastante la grande sala all'ingresso, i nuovi studenti entrano in fila nella sala. Si dispongono lungo le pareti, e uno ad uno vengono invitati a collocarsi sul simbolo del nodo gordiano nel mezzo del pavimento di pietra. La scuola attende in silenzio che i quattro intagli reagiscano. Se il Serpecorno vuole lo studente, il cristallo che ha incastonato sulla fronte si illumina. Se è il Wampus a volerlo, ruggisce. Il Tuono Alato manifesta la sua approvazione battendo le ali, mentre il Magicospino solleva la freccia in aria.
Se più di un intaglio segnala di voler arruolare lo studente nella propria casa, sta all'alunno scegliere. Succede molto raramente, forse una volta ogni dieci anni, tutte e quattro le case offrono un posto allo studente. Negli anni '90 accadde solo ad un'unica maga di ricevere questo onore, ovvero a Seraphina Picquery, presidentessa del MACUSA dal 1920 al 1928, che scelse la casa del Serpecorno.

ALTRE CURIOSITà
Si dice che le case di Ilvermorny rappresentino le varie parti che compongono un essere umano: la mente è il Serpecorno, il corpo è il Wampus, il cuore è il Magicospino e l'anima è il Tuono Alato. Mentre altri dicono che la casa di Serpecorno preferisce gli studiosi, Wampus i guerrieri, Magicospino i guaritori e Tuono Alato gli avventurieri.
La Cerimonia di Smistamento non è l'unica grande differenza tra Hogwarts e Ilvermorny. Quando agli studenti è stata assegnata una casa, vengono condotti in una grande sala dove scelgono (o vengono scelti da) una bacchetta. Fino all'abrogazione, nel 1965, della legge Rappaport, che sanciva la stretta osservanza dello Statuto di Segretezza, a nessun bambino era permesso usare una bacchetta prima di arrivare a Ilvermorny. Inoltre, le bacchette andavano lasciate a scuola durante le vacanze e solo al compimento del diciassettesimo anno di età era permesso utilizzarle fuori dalla scuola.
Le divise di Ilvermorny sono blu e rosso mirtillo in onore di Isotta e James: il blu era il colore preferito di Isotta, che da piccola aveva sempre desiderato far parte di Corvonero; il rosso è dedicato all'amore di James per la crostata di mirtilli rossi. Tutti gli abiti degli studenti di Ilvermorny sono fissati da un nodo gordiano d'oro, in ricordo della spilla che Isotta aveva trovato tra le rovine della sua casa natia.
Diversi Magicospino continuano tutt'ora a lavorare per la scuola, lamentandosi sempre e affermando di non avere intenzione di rimanere lì, ma tornando comunque misteriosamente anno dopo anno. Ce n'è uno particolarmente anziano che si fa chiamare William. Ride di chi teorizza che sia lo stesso William che ha salvato la vita a Isotta e a James, facendo giustamente notare che, se fosse ancora vivo, il primo William avrebbe 300 anni. Tuttavia, nessuno ha mai scoperto quanto vivono i Magicospino. William si rifiuta di lasciare che la statua di marmo di Isotta all'ingresso del castello venga lucidata da altri, e ogni anno, all'anniversario della sua morte, posa dei fiori di biancospino sulla sua tomba. Basta che qualcuno sia così indelicato da menzionare questo fatto per metterlo di pessimo umore.



10 commenti:

  1. Avete avuto un'idea fantastica *___* Questo post mi è piaciuto tantissimo, è troppo interessante! Avevo fatto un test di smistamento su internet qualche tempo fa per Ilvermorny ed ero uscita Serpecorno! Adoro il mondo di Harry Potter e sono curiosissima di leggere questo nuovo libro, anche se ammetto di essermelo già spoilerato completamente xD Non sono del tutto sicura da quel che ho letto che mi convinca al 100%, mi aspettavo qualcosa di leggermente diverso, ma spero di ricredermi quando lo prenderò. D'altronde la Rowling per me è sempre stata una garanzia u.u

    RispondiElimina
  2. Ciao!! Questa Tappa devo leggerla con attenzione e memorizzarla per essere preparatissima per gli sviluppi futuri *_*
    E' da tantissimo che non entro su Pottermore, ho bisogno degli aggiornamenti!
    Sono felicissima che la Rowling ci stia regalando tante altre pagine dell'universo che tutti amiamo e non sto più nella pelle nell'attesa di leggere il nuovo libro e di vedere il film a Novembre!
    Un salutone
    Leryn

    RispondiElimina
  3. Una magnifica idea questa del blogathon *-* Amo tutto ciò che riguarda HP e non posso esimermi da questo evento *-* Mi è piaciuto leggere di un altro mondo magico e non ho potuto fare a meno di sorridere quando ho letto il nome James, uno uno doveva starci :P

    RispondiElimina
  4. Harry Potter ha cambiato la mia infanzia e sono felicissimo per questa tappa *__* La storia è interessantissima e penso proprio che io sia un perfetto serpecorno!!

    RispondiElimina
  5. E' stupenda questa iniziativaa! Non vedo l'ora di leggerlo in italiano!! *-*

    RispondiElimina
  6. Ovviamente la casa che mi piace di più è quella dei Serpecorno XD

    RispondiElimina
  7. Che bellissima tappa! Penso che per come sono la casa dei Serpecorno sarebbe la più adatta per me, ma chissà che lo smistamento non deciderebbe diversamente! Nella mia tappa io ho parlato delle copertine internazionali! Ah, e ovviamente sono diventata lettrice del blog!

    RispondiElimina
  8. Tappa stupenda! Io sono stata smistata nei Thunderbird :)

    RispondiElimina
  9. Anche io scrissi la tappa per il blogathon precedente ma questo è stato davvero bello!

    RispondiElimina
  10. I got my copy of Harry Potter and the Cursed Child book today.
    I brought it off Amazon and I got it in just 2 days!
    Here's the link:
    Harry Potter and the Cursed Child, Parts 1 & 2

    RispondiElimina

Ora che sei passato e teoricamente hai letto questo post, lasciami un commento *3* eddai cosa ti costa! :DD
Graazie *-*