sabato 15 ottobre 2016

BlogTour 'Il Risveglio di Sunshine' di Paige McKenzie | 4° Tappa

Buongiorno lettori!
Oggi sono onorata di ospitare una nuova tappa del BlogTour de 'Il Risveglio di Sunshine'! All'inizio dell'anno è uscito il primo volume e ho avuto l'occasione di leggerlo in anteprima e mi è piaciuto, tant'è che ero curiosa nel leggere il secondo libro. Quando mi è stato proposto di partecipare a quest'evento non ho potuto rifiutare, anzi.. ero in fibrillazione! Io il libro l'ho già letto e non vi anticipo ancora niente, ma insieme ai miei colleghi blogger vi diamo l'occasione di poter leggere l'inizio di questa nuova avventura. Come se la caverà Sunshine, questa volta, con i fantasmi? Scopritelo insieme a noi!
──────────────────────────
Titolo: Il Risveglio di Sunshine (The Haunting of Sunshine Girl, #2)
Autore: Paige McKenzie
Editore: Giunti
Data di pubblicazione: 19 Ottobre 2016
Pagine: 320
Prezzo: €16,00
Goodreads  |  Amazon  |  Pagina Ufficiale
Trama:
Non è stato facile per Sunshine accettare la verità sulla propria natura: erede dell'antica stirpe dei Luiseach, che da secoli vivono tra gli umani e hanno la capacità di percepire gli spiriti e aiutarli nel momento di passaggio dal nostro mondo all'aldilà, Sunshine è sopraffatta dall'intensità con cui sente le loro voci, le loro emozioni. Ignorarli è impossibile: l'unica strada è seguire il suo mentore sovrannaturale, quel padre che tanti anni prima l'ha incomprensibilmente lasciata sola tra gli umani, piegarsi ai suoi insegnamenti nella speranza di imparare a controllare i propri poteri e di trovare risposta alle infinite domande che la assillano. Il percorso è durissimo e terrificante e quando Sunshine incontra sul proprio cammino un giovane Luiseach è costretta a rimettere in discussione i propri sentimenti per Nolan. Ma questa volta la posta in gioco è ancora più alta: non solo la propria famiglia, i propri affetti, ma l'esistenza dei Luiseach e della intera razza umana.


4°Estratto
   Alla fine individuo lo spirito che mi sta facendo battere i denti. È un uomo sui venticinque anni. So subito il suo nome, Ryan Palmer. Ha la faccia di un azzurro pallido, le labbra violacee e gli occhi rossi. È annegato, un modo terribile di andarsene. Supero Nolan per toccarlo sulla spalla. Chiudo gli occhi e lo aiuto a proseguire il suo cammino. Non so se aiutare così tanti spiriti sia normale o se Aidan stia mandando da me tutti quelli della zona. Credo quasi che sia un modo per ricordarmi che mi sta aspettando. Come se esistesse la remota possibilità che io possa dimenticarmi di lui.
   Del fatto che è il mio mentore.
   E mio padre.
   Che appartengo a una razza mistico-magica di angeli custodi dell'umanità.
   Non sono dettagli che, volente o nolente, una ragazza dimentica facilmente, per quanto lo desideri.
   «Possiamo cambiare discorso, per favore?» lo supplico, stringendo le chiavi dell'auto con tanta forza da sentire male. Una parte di me vorrebbe andar via. Saltare in macchina e allontanarsi prima che un altro spirito venga attratto da me. Può anche essere bello aiutare i defunti a trovare pace, ma è spaventoso imbattersi all'improvviso in qualcuno che non è morto in modo molto sereno. Per fortuna non ho ancora incontrato nessuna vittima di omicidio.
   «D'accordo» acconsente Nolan. «Cosa pensi della nostra nuova insegnante di arti visive?»
   Se potessi dargli scherzosamente uno spintone come fanno metà delle ragazze nel parcheggio con i rispettivi fidanzati, lo farei. Non che sia il mio fidanzato. Ma non è neanche che non lo sia. Voglio dire, è il ragazzo che mi piace di più ed è mio amico, è decisamente figo (anche con quel ridicolo berretto) e vorrei davvero che fosse il mio fidanzato, ma non possiamo toccarci perché ogni volta che si avvicina troppo mi viene la nausea, e non per l'emozione. Star male ogni volta che il ragazzo che ti piace ti tocca non è mai stata una bella premessa per una grande storia d'amore.
   «E questo sarebbe cambiare discorso?» scherzo sorridendo appena. La nostra nuova insegnante di arti visive, la signora Johnson, non è affatto come la precedente. Victoria Wilde non era neanche un'insegnante, com'è saltato fuori. Aidan l'aveva piazzata alla Ridgemont High solo perché potessimo incontrarci. Ma ora se n'è andata, non so dove sia.
   «È meglio che vada» dico infine scostandomi dall'auto. «Non posso rimandare troppo.»
   «Sono perfettamente d'accordo con te» replica, ma sappiamo entrambi che lui non si sta riferendo al mio tragitto fino all'ospedale.
   «E poi, se guardo ancora quello stupido berretto, potrebbe venirmi un attacco epilettico o una cosa del genere.» Sorrido, contenta di essere riuscita persino a fare una battuta. Anche lui sorride, senza però scomporsi davanti alla mia frecciata.
   Mi metto al volante, controllo gli specchietti e regolo il sedile anche se ho già sistemato tutte queste cose stamattina, prima di venire a scuola. Mi rimbocco le maniche per avere le mani libere e afferrare bene lo sterzo. La portiera è ancora aperta e Nolan si china a salutarmi.
   Guardando dal parabrezza, vedo che le altre ragazze baciano i loro fidanzati prima di partire. Forse, se la prossima volta che lo vedrò riuscirò a mettere insieme due parole, dovrò aggiungere anche questa domanda alla lista per Aidan: perché non posso baciare il ragazzo che mi piace?

GiveAway

Grazie alla Giunti avrete l'occasione di vincere ben due copie cartacee de Il Risveglio di Sunshine, ma questo se avete seguito il BlogTour lo sapete già! Per vincere le copia è molto semplice, quando vi diamo il via, basta compilare il form qui sotto e seguire delle semplicissime regole.

   Le Regole:
  • Segui tutti i blog partecipanti al BlogTour;
  • Commenta tutte le tappe del BlogTour;
  • Metti like alla pagina facebook della Giunti Y;
  • Metti like alle pagine Facebook dei blog;
  • Condividi il BlogTour su Facebook taggando almeno tre amici.

13 commenti:

  1. Spero che in questo secondo capitolo ci sia un approfondimento sui Luiseach, sono molto curiosa di saperne di più su questa razza!

    RispondiElimina
  2. molto bella questa tappa, c'è un bel sunto sulla razza Luiseach. chissà cosa succederà<!

    RispondiElimina
  3. che trama travolgente incuriosita della razza luiseach

    RispondiElimina
  4. Interessante estratto...Non vedo l'ora di leggere tutto il libro *-*
    Partecipo al blogtour e al giveaway. Email: marco.smeraldi8@gmail.com

    RispondiElimina
  5. Non vedo l'ora di leggere il libro :)

    RispondiElimina
  6. Mi piace molto l'ironia della protagonista :) "Star male ogni volta che il ragazzo che ti piace ti tocca non è mai stata una bella premessa per una grande storia d'amore."
    Non vedo l'ora di leggere qualche dettaglio in più sulla specie a cui appartiene

    RispondiElimina
  7. Mi rincuora sapere che non sono l'unica a cui non piace quel berretto XD

    RispondiElimina
  8. Troppo interessanti questi libri! Ricordo quando vidi l'anteprima del primo; ne fui estremamente contenta, dato che amo le ghost stories. Non leggo l'estratto perché nonostante l'interesse non ho ancora letto il primo, ma conto di rimediare presto.

    RispondiElimina
  9. Estratto davvero interessante, non vedo l'ora di leggere i due libri!

    RispondiElimina
  10. Molto bella la tappa me mi è piaciuto l'estratto non vedo l'ora di leggere entrambi i libri

    RispondiElimina
  11. Mi piace molto questo bt che avete ideato. Ti permette di conoscere meglio il libro e più leggo e più mi piace!

    RispondiElimina
  12. Bello bello bello non ho altri aggettivi per il momento da dare a questo libro !

    RispondiElimina
  13. Da leggere assolutamente!l'estratto è veramente bello:)

    RispondiElimina

Ora che sei passato e teoricamente hai letto questo post, lasciami un commento *3* eddai cosa ti costa! :DD
Graazie *-*