venerdì 24 febbraio 2017

Review Tour 'Forever. Solamente Io e Te' di Amy Engel

Buongiorno lettori!
ieri è uscito un libro che attendevo da molto tempo, il precedente mi è piaciuto tantissimo ed ero ansiosa di sapere cos'aveva in serbo per noi Amy Engel. Oggi troverete diverse recensioni online e sono curiosa quanto voi di sapere cosa ne pensano le mie colleghe blogger! Per quanto mi riguarda il libro è stato bello, l'ho letto tutto d'un fiato, però avrei voluto trovarci un pizzico in più che lo rendesse diverso ed originale da molti altri. Leggete la recensione per saperne di più (:
──────────────────────────
Titolo: Forever. Solamente Io e Te (The Book of Ivy, #2)
Autore: Amy Engel
Editore: Newton Compton
Data di pubblicazione: 23 Febbraio 2017
Pagine: 288
Prezzo: €9,90
Goodreads  |  Amazon
Trama:
Sono ancora viva. A malapena. Il mio nome è Ivy Westfall. Ho sedici anni e sono una traditrice. Tre mesi fa, sono stata costretta a sposare il figlio del Presidente, Bishop Lattimer – come è stabilito che facciano tutte le figlie del clan perdente nella guerra che sono cedute in matrimonio ai figli dei vincitori. Ma io ero diversa. Io avevo una missione segreta da portare a termine: uccidere Bishop. Invece, mi sono innamorata di lui. Ora sono una reietta, abbandonata al mio destino e devo sopravvivere nella ferocia brutale delle terre al di fuori della civiltà. Eppure, anche qui, c’è speranza. C’è vita oltre la recinzione. Ma non posso correre più veloce del mio passato. E ogni giorno il mio cuore si chiede se riuscirà mai a battere di nuovo come un tempo…


RECENSIONE
La fine del primo libro mi ha tormentata per diverso tempo, ho atteso con ansia il seguito e mi sono subito immersa nelle sue pagine. Sin dal momento in cui Ivy ha messo piede fuori dalla recinzione ho iniziato a fare mille supposizioni su ciò che sarebbe potuto accadere, ma nulla di ciò che mi aspettavo è accaduto.
Devo ammettere che dopo la positivissima impressione che mi aveva fatto il primo libro avevo aspettative altissime per questo seguito, anche se non sapevo minimamente dove sarebbe andato a parare. Rileggendo le mie impressioni sul primo capitolo mi sono resa conto che tante cose che avrei voluto trovare in quest'avventura, non le ho trovate. Volevo maggiori informazioni sul perché e come si è svolta la guerra che ha annientato quasi tutto il mondo, distruggendo città e decimando la popolazione, invece non ho trovato il minimo dettaglio su questo. A pensarci a lettura terminata mi sento un po' delusa, ma ugualmente il libro si è fatto apprezzare, nonostante questa mancanza.
Alcuni dei personaggi li abbiamo già incontrati, ma sono diversi rispetto a prima. Ivy è cambiata dopo essere stata espulsa da Westfall, inizialmente è arrabbiata e demoralizzata, ma l'istinto di sopravvivenza è troppo forte per abbatterla e cerca in ogni modo di superare giorno dopo giorno come meglio riesce. Fortunatamente trova presto altre persone che l'aiutano a costruirsi un possibile futuro, ma ugualmente non riesce a tornare l'Ivy di un tempo: ci sono troppe cose che le frullano in mente, pensieri che la rattristano e la portano a provare rancore per Bishop, nonostante sia stata sempre e solo lei a rovinare le cose. Tra le new entries troviamo Caleb e Ash che in un primo impatto credevo non sarebbero mai stati suoi alleati, invece l'hanno presa come fosse parte della famiglia e han condiviso con lei casa e cibo senza aspettarsi nulla in cambio e soprattutto sono arrivati a rischiare la propria vita per lei, entrando così nella mie grazie. Ovviamente incontriamo di nuovo il caro e vecchio Bishop che si riafferma essere il ragazzo dei miei sogni: è premuroso e non porta rancore per nulla, è in grado di ponderare ogni scelta dandogli il giusto peso, è un ragazzo che sa' amare ed è pronto a tutto per la persona che ama, anche a voltare le spalle alla sua famiglia.
Come è successo nel primo libro della serie, la storia è partita in modo lento, non adrenalinico come mi sarei aspettata, ma non ci mette molto a prenderti e trascinarti fuori dalla recinzione di Westfall! Non avevo dubbi sul fatto che il libro mi sarebbe piaciuto, ma ci sono alcune cose che non mi sono piaciute totalmente, come il comportamento di Ivy per una buona metà della storia, mi ha dato sui nervi e l'ho trovata ingiusta nei confronti di Bishop.
Altra cosa che non mi ha convinta a pieno è stata la risoluzione dei conflitti a Westfall che ci sono venuti esposti all'interno del primo capitolo. Da un libro paragonato ad Hunger Games, mi aspettavo qualcosa di epico, con almeno la metà del libro incentrato su questo, invece viene risolto in appena un quarto di libro e nemmeno in maniera tanto clamorosa.
Per concludere, il libro mi è piaciuto, l'ho letto in pochissimo tempo e con tanto entusiasmo, però mancava quel tocco per renderlo memorabile. Mi aspettavo tanto, ma ho trovato meno di quello che volevo, ciononostante rimane una duologia che vi consiglio, ha da dare molte cose.
Tempo di lettura: 1 giorno

1 commento:

  1. Anche io aspettavo tanto il seguito ma non mi ha entusiasmato particolarmente, la prima metà del libro è lentissima e facevo fatica ad andare avanti, mi spiace ma questa duologia non mi è entrata nel cuore :(

    RispondiElimina

Ora che sei passato e teoricamente hai letto questo post, lasciami un commento *3* eddai cosa ti costa! :DD
Graazie *-*