lunedì 8 giugno 2020

Recensione: "Il Club dei Delitti Irrisolti" di Charlaine Harris

Titolo: Il Club dei Delitti Irrisolti (Aurora Teagarden, #1)
Autore: Charlaine Harris
Editore: Delos Books
Data di pubblicazione: 20 Marzo 2012
Pagine: 300
Prezzo: €7,45
Goodreads  |  IBS
Trama:
Una serie di assassinii, modellati a imitazione di altrettanti omicidi celebri, si verifica nella piccola comunità di Lawrenceton. La ventottenne Aurora (Roe) Teagarden, di professione bibliotecaria, fa parte del club Real Murders, un gruppo di 12 appassionati che si riuniscono per studiare crimini famosi, sconcertanti o irrisolti. Poco prima che la riunione mensile abbia inizio, Roe scopre il corpo massacrato di un membro del club, e si rende conto che il modo in cui la vittima è stata uccisa imita quello usato proprio nell'omicidio riguardo al quale lei avrebbe dovuto parlare quella sera... improvvisamente la sua vita di investigatore da salotto assume una macabra connotazione reale.


RECENSIONE
Non molti sapete per la mia passione negli omicidi. Detta così pare brutto, ma ho sempre letto libri che narrano fatti veri sui vari crimini commessi nel tempo. Ho sempre voluto sapere qualcosa sui motivi per i quali hanno spinto una persona a commettere un atto tanto atroce, passavo ore e ore a leggere e a pensare ad altre soluzioni, può sembrare un po' strano, ma a quanto pare molta gente si interessa dei vari casi. Credo siano passati almeno sei anni da che ho letto la trama di questo libro e me ne sono innamorata.
Aurora Teagarden è un'appassionata di serial killer, tanto che con alcune persone che abitano in zona si riunisce una volta al mese per studiare assieme un famoso crimine del passato. Tutto bello finché una donna che fa parte del club, non viene trovata morta e il modus operandi è tale e quale al crimine che avrebbero dovuto discutere quella notte. Da quel momento tutti i partecipanti sono presi di mira da un assassino ignoto, ma che continua ad emulare le vicende del passato, utilizzando arnesi sottratti ai componenti del Club degli omicidi irrisolti. La polizia indaga su ognuno di loro e l'assassino è l'ultimo di cui si potrebbe mai sospettare.
Sono contenta di essermi avvicinata a questa serie, un cambio totale di genere rispetto alle mie ultime lettura, ma credo mi abbia fatto decisamente bene. L'ho trovata una storia molto carina e leggera, nonostante i temi trattati. La narrazione è molto fluida, Charlaine Harris tiene il lettore sulle spine e lo spinge a farsi mille supposizioni su chi potrebbe essere il colpevole. Ovviamente è impossibile arrivarci, continua a sviare i sospetti su ognuno dei protagonisti del libro rendendo questo mistery davvero avvincente.
Se devo trovare un piccolo difetto sono i tanti protagonisti chiamati sempre per nome e cognome e continuavo a confonderli tutti, i nomi sono simili e dopo un po' immaginavo uno al posto dell'altro! Ovviamente è solo un mio parere personale, sarà la mia mente che continua a confondersi.
Le parti che più mi hanno coinvolta sono senza ombra di dubbio i crimini emulati dell'assassino. Sono stati talmente tanti che è impossibile conoscerli tutto, e tutti quelli raccontati non li conoscevo.
Ho scoperto che da questa serie di libri sono stati fatti dei film, uno per ogni libro. Per adesso ho guardato solo il primo ed è davvero carino, hanno cambiato qualche cosa, ma tutto sommato sono stati fedeli al testo. Sto continuando a leggere la serie e sono impaziente di guardare anche la trasposizione cinematografica.

martedì 2 giugno 2020

Recensione: "Legend" di Stephanie Garber

Titolo: Legend (Caraval, #2)
Autore: Stephanie Garber
Editore: Rizzoli
Data di pubblicazione: 13 Novembre 2018
Pagine: 476
Prezzo: €18,00
Goodreads  |  Amazon
Trama:
Dopo la travolgente avventura nel mondo magico e misterioso del Caraval, Donatella Dragna è riuscita finalmente a sfuggire al padre e a salvare la sorella Rossella da un disastroso matrimonio combinato. Ma Tella non è ancora libera; per ritrovare la madre Paloma ha stretto un patto disperato con un criminale misterioso, che vuole in cambio qualcosa che solo lei può dargli: il vero nome di Legend, il Mastro di Caraval. L'unica possibilità per scoprire il vero nome di Legend è vincere il nuovo Caraval, che si terrà a Valenda, l'antica capitale dove una volta regnavano i Fati, in occasione del genetliaco di Elantine, la sovrana dell'Impero di Mezzo. Tella dovrà quindi immergersi di nuovo nella competizione magica, tra le attenzioni di un inquietante erede al trono, una storia d'amore impossibile e una ragnatela di segreti, tra cui anche quelli di Rossella. Se fallirà non potrà mantenere il suo patto e rischierà di perdere tutto, compresa forse la vita. Ma se vincerà, Legend e il Caraval saranno distrutti per sempre.


RECENSIONE
L'ho iniziato quasi alla cieca, ricordavo che mi era piaciuto moltissimo Caraval, ma quasi tutti gli avvenimenti li avevo rimossi, continuavo a scambiare Tella per Sella e viceversa e i personaggi incontrati non mi trasmettevano più niente. Ciò nonostante il libro mi è sembrato ancora più pazzesco del predecessore per quanto possibile. Lo stile è talmente fluido che le pagine scorrono velocemente senza che te ne accorga, ogni capitolo ha il suo colpo di scena o comunque qualcosa che ti spinge e continuare fino a completare il volume - e ovviamente al termine sogni di avere già il terzo!
Dopo essersi sbarazzate del padre malvagio, le due sorelle sono pronte ad iniziare una nuova vita, ma Tella ha un altro segreto: sta continuando a sentire il contatto che le aveva procurato i biglietti per Caraval, che sostiene di essere in grado di aiutarla a ricongiungerla con sua madre. Nonostante Rossella sia arrabbiata con la madre che le ha abbonate, Donatella sa' che non l'ha fatto per volontà propria ed è disposta a quasi tutto per ritrovarla, anche se questo implica fingersi la fidanzata del vero Principe di Cuori. Sotto ricatto affronterà una nuova sfida di Caraval dove l'intento è vincere per scoprire la vera identità di Legend e consegnarlo al Principe, in cambio della vita di sua mamma.
A differenza di Caraval, Legend contiene ancora più magia - cosa che non credevo possibile. Sono stati introdotti nuovi elementi come i 'Fati del Destino', proprio quelli che si utilizzano per leggere le carte. Si scopre che queste Fati sono stati intrappolati all'interno delle carte perché avevano troppi poteri e i loro modo in cui li utilizzavano, lasciavano un po' a desiderare. Per questo Legend ha fatto un patto con le Stelle e li ha rinchiusi in dei pezzi di carta. La presentazione di tutti i fati avvenuta un po' per volta l'ho trovata bellissima, non mi ero mai interessata a storie del genere, ma mi hanno affascinata moltissimo. All'inizio ho storto un po' il naso però, penso che un argomento che è così centrale all'interno di questo secondo libro, sarebbe dovuto essere anticipato nel primo libro, così mi è parso che l'autrice non avesse alcune idee prima di iniziare a scrivere il sequel di Caraval, non lo so!
Sono rimasta sorpresa per la maggior parte del tempo, i personaggi li ho riscoperti pian piano e mi ci sono affezionata, a tutti loro, anche a quelli meno probabili come Jacks. Non vedo l'ora di leggere il terzo libro, sicuramente sarà una mia prossima lettura e spero mi appassioni tanto quanto questo.

lunedì 1 giugno 2020

What Happened and What Will Happen #3

Rubrica a cadenza mensile, in cui l'ultimo del mese oppure il primo, farò un riepilogo di ciò che ho letto, delle recensioni scritte, delle ultime uscite, di film e serie tv guardate, ma vi dirò anche cosa uscirà il mese a venire in fatto di libri o televisione.

The last month: MAGGIO

LETTURE DI MAGGIO
Ho tentato di leggere altri due libri, ma non sono riuscita a portarli a termine: The Fiery Heart, il quarto volume di Bloodlines, ma non riuscivo a concentrarmi a sufficienza per portare a termine una lettura in lingua inglese, per cui a pagina quaranta mi sono fermata e ho iniziato Il Destino Divide, del quale avevo amato il primo, ma non riusciva a scoccare la scintilla con questo secondo, non riuscivo proprio a capire anche perché sono passati tanti anni da quando ho finito il primo e non ricordavo assolutamente nulla, per cui ho abbandonato le speranze anche con questo.
────────────────────────────────
FILM VISTI A MAGGIO
────────────────────────────────
SERIE TV VISTE A MAGGIO
────────────────────────────────
LE USCITE IN LIBRERIA DI MAGGIO

05 MAGGIO

12 MAGGIO

19 MAGGIO

19 MAGGIO

19 MAGGIO

26 MAGGIO

The Next Month: GIUGNO

LE SERIE TV CHE INIZIANO A GIUGNO O FILM IN USCITA AL CINEMA
Se andate con il cursore sulla data di inizio vi apparirà il numero della stagione. Se volete sapere orari e canali, più in basso vi lascio il link al collegamento della pagina.
Programmazione Serie TV Completa
────────────────────────────────
I LIBRI PIU' INTERESSANTI IN USCITA A GIUGNO

01 GIUGNO

09 GIUGNO

09 GIUGNO

- GIUGNO