lunedì 6 novembre 2017

Recensione: 'L'Ombra di Ares' di Jennifer L. Armentrout

Buongiorno lettori!
oggi a malincuore vi parlo dell'ultimo libro di questa serie. La serie Covenant ha avuto i suoi bassi, ma per quasi tutta la durata è stata un continuo salire, ho amato ogni singolo libro e anche le novelle, i personaggi mi hanno conquistata, le ambientazioni fantastiche, gli Dei dell'Olimpo, i nemici... Tutto mi è piaciuto di questi cinque libri, ogni singola direzione che ha preso la storia è stata una conquista per me. Arrivata alla fine posso dirvi solo una cosa: leggete la storia di Alex, Aiden e Seth, ne vale la pena, non ve ne pentirete minimamente!
──────────────────────────
Titolo: L'Ombra di Ares (Covenant, #5)
Autore: Jennifer L. Armentrout
Editore: HarperCollins Italia
Data di pubblicazione: 02 Novembre 2017
Pagine: 284
Prezzo: €16,00
Goodreads  |  Amazon
Trama:
Mentre il mondo dei mortali scivola nel caos, travolto da una guerra in cui divinità, Puri e Mezzosangue si affrontano senza esclusione di colpi, Alex per la prima volta non sa cosa fare. La scioccante sconfitta che ha lasciato sul suo corpo ferite indelebili ha segnato profondamente anche la sua anima, costringendola a dubitare di se stessa e delle sue reali capacità di mettere fine a quell'insensato conflitto una volta per tutte. Come se non bastasse, gli ostacoli che separano lei e Aiden dalla felicità sembrano moltiplicarsi, e l'idea di doversi fidare di un nemico letale per scendere ancora una volta negli Inferi e liberare uno degli dei più potenti e pericolosi di tutti i tempi è a dir poco destabilizzante. Ma la resa dei conti è ormai imminente, e Alex sa che sarà messa di fronte a una scelta terribile: la distruzione di tutto ciò che ha di più caro... o la propria fine.


RECENSIONE
Sapevo per certo che il quinto libro di questa serie sarebbe stato il migliore di sempre, pensavo mi sarei trovata nel bel mezzo di una battaglia, ma non pensavo fino a questo punto. Il libro è stato una sorpresa continua, ci sono stati numerosi colpi di scena, le scelte fatte dai protagonisti non le potevo minimamente sospettare, la Armentrout come sempre ha capito quello che noi lettori volevamo, ovvero qualcosa che non potevamo prevedere, per questo ha preso la strada opposta a quella che pensavamo avrebbe preso.
Difficilmente arrivati al quinto capitolo vengono introdotti dei personaggi, ma Jennifer l'ha fatto, e che personaggio che ha inserito! Abbiamo visto Dei, Puri e Mezzo-sangue, ma ancora non avevamo visto un Titano, e personalmente non avrei certamente sperato di vederlo. Vorrei dirvi come, quando e perché questo nuovo personaggio ha fatto la sua comparsa, ma non voglio rovinarvi la sorpresa che per me è stata la migliore di tutto il libro.
Per quanto riguarda i nostri amati personaggi sono cambiati rispetto a quando abbiamo iniziato a seguire le loro vicende, tutti loro sono cresciuti, sono maturati moltissimo. Alex da ragazzina insopportabile qual'era è diventata quella che pondera meglio le situazioni e sa' cos'è meglio fare per il bene di tutti, è pronta a mettersi in prima fila a combattere e la sua vita passa in secondo piano se necessario. Aiden inizialmente faceva quello che gli veniva ordinato, era una Sentinella obbediente e dedita alle regole del Consiglio, ma arrivati a questo punto vuole seguire solo la sua testa e il suo cuore. Seth è molto più presente in questo libro e io ne sono davvero molto felice, ero innamorata di Seth, era lui il ragazzo che desideravo per Alex, ma ad un certo punto aveva abbracciato il male e non sapevo se sarebbe stato così fino alla fine, per fortuna mi ha sorpresa e sono sicura sorprenderà anche voi. Gli Dei che abbiamo conosciuto sono fantastici, Apollo e Ade li ho davvero apprezzati tantissimo, sono due burloni simpaticissimi.
Le ambientazioni presenti nella serie sono favolose, principalmente ci troviamo all'Università questa volta, ma scopriremo anche qualcosina in più degli inferi, in particolare del Tartaro, e sono rimasta piacevolmente colpita da questo macabro luogo. Il mondo mortale in cui ci troviamo è dominato dalla guerra, i palazzi dei Covenant sono stati quasi tutti colpiti e rasi al suolo, i Mortali sono sotto l'effetto di Costrizione, ci sono robot, Daimon e creature nuove a protezione della sede principale del Covenant. Perché? Lo scoprirete da voi, direi che di spoiler ne ho fatti fin troppi.
Per concludere, se non vi siete ancora immersi in questa serie, non potete attendere un minuto di più. Il mix di personaggi, ambientazioni, nemici è qualcosa di mai visto prima, vi lascerà a bocca aperta. Difficilmente vi annoierete, sarete sempre sorpresi dalla strada che prenderà l'autrice. Il finale mi ha lasciato con le lacrime agli occhi per parecchio tempo, non volevo e non voglio ancora dire addio a nessuno di loro. Spero che lo Spin-off che vede Seth come protagonista venga presto pubblicato anche da noi!
Tempo di lettura: 2 giorni

1 commento:

  1. Ciao!

    Ti ho nominato per il Blogger Recognition Award :)
    To lascio il link al mio post: http://meandbooks.altervista.org/blogger-recognition-award/

    A presto.

    RispondiElimina

Ora che sei passato e teoricamente hai letto questo post, lasciami un commento *3* eddai cosa ti costa! :DD
Graazie *-*