lunedì 9 aprile 2018

Recensione: "Vindicated" di M.G. Reyes

Titolo: Vindicated (Emancipated, #3)
Autore: M.G. Reyes
Editore: Katherine Tegen Books
Anno di pubblicazione: 2017 *INEDITO IN ITALIA*
Pagine: 352
Prezzo: €15,06
Goodreads  |  Amazon
Trama:
Murder will out in the shocking conclusion to the Emancipated trilogy, where no one is who they seem and the truth has a nasty habit of showing up uninvited.
No alibis. No escape. No surrender. The six Venice Beach housemates have made some life-alteringly bad decisions since they were each legally emancipated from their parents, including confronting a killer. And the consequences have been deadly.
Now, they’re hiding out, trying to find a way out of the mess they’ve made without getting themselves killed when one of the housemates disappears, two fall in love, and another betrays them all. And when the secrets they’ve been keeping are finally laid bare, they’ll wish they’d never started looking for answers in the first place.


RECENSIONE
Questi sei ragazzi mi hanno conquistata sin dal primo momento, non solo per le loro diversità, ma anche per il modo in cui han fatto l'uno dell'altro la propria famiglia. Nei primi due libri hanno imparato a fidarsi a vicenda, hanno iniziato a confidare i loro oscuri e personalissimi segreti, ma hanno anche iniziato a condividere eventi che difficilmente capitano, e soprattutto non a dei ragazzini emancipati. Si sono ritrovati faccia a faccia con persone venute per fargli del male, persone pagate da una persona che li legava quasi tutti senza che loro nemmeno lo sapessero.
In questo capitolo finale arriviamo al termine della corsa di molte questioni irrisolte: la prima tra tutte riguarda Grace, costretta ad incontrare il padre in carcere, e soprattutto con la consapevolezza che in poco tempo finirà per essere giustiziato. Non si è mai data una tregua e ha fatto il possibile per salvargli la vita, ciò non è stato semplice, ma grazie alla determinazione di Lucy sono arrivati alla fine. Lucy è stata nell'occhio del mirino per tutto il tempo, è stata spiata da persone che lavorano per la signora malvagia, tutto per non farle aprire la bocca e salvare il padre dell'amica, sennò in prigione ci sarebbe finito qualcun altro. Maya e John-Micheal si sono rivelati essere molto utili, sono stati in grado di reagire quando sono accaduti eventi spiacevoli, senza farsi demoralizzare, determinati a fare in modo di tenersi tutti lontani dai guai. Paolo l'ho trovato un po' debole, non ha fatto molto in questo libro se non scarrozzare gli altri in giro, è stato preso di mira una volta, ma mi è sembrato che si volesse svalutare un po' il personaggio, anche se nei primi due mi è piaciuto moltissimo, l'unica cosa da dire su di lui è che ha messo un po' la testa a posto, non svolazza più da una ragazza/donna all'altra, ma si è preso una bella cotta per qualcuno della casa è sono dolcissimi! Candance purtroppo è quella meno presente di tutti, all'inizio era quella un po' scioccata dalle rivelazioni dei compagni, poi ha avuto un brutto incidente e fino all'ultimo non sono riuscita a capire se era morta o viva.
Ho trovato che per questo terzo capitolo, la Reyes abbia usato un ritmo meno serrato degli altri due, forse la maggior parte dei segreti erano già stati svelati e non voleva mettere altra carne al fuoco, ma mi aspettavo un capitolo conclusivo davvero con i fiocchi. Sono rimasta un po' delusa per un certo senso, non sono state rispettate le mie aspettative, ma l'ho trovato comunque un bel libro, un bel modo per concludere una storia piena di mistero, azione e segreti. I personaggi tutti da scoprire rendono la trilogia ancora più memorabile! Se ancora non avete letto questo serie vi consiglio di iniziarla, i primi due libri li trovate in Italiano, ma questo terzo libro chissà perché non ha mai raggiunto le nostre libreria, quindi armatevi di santa pazienza e di un dizionario e dateci dentro!
Tempo di lettura: 5 giorni

Nessun commento:

Posta un commento

Ora che sei passato e teoricamente hai letto questo post, lasciami un commento *3* eddai cosa ti costa! :DD
Graazie *-*