lunedì 18 dicembre 2017

Recensione: "Illuminae" di Kaufman & Kristoff

Titolo: Illuminae (Illuminae, #1)
Autore: Kaufman & Kristoff
Editore: Mondadori
Data di pubblicazione: 17 Ottobre 2016
Pagine: 599
Prezzo: €22,00
Goodreads  |  Amazon
Trama:
Quel giorno, quando si è svegliata, Kady pensava che rompere con Ezra sarebbe stata la cosa più difficile da affrontare. Poche ore dopo il suo pianeta è stato invaso.
Anno 2575: il cielo di Kerenza, un pianeta poco più grande di un granello di sabbia coperto di ghiaccio e sperduto nell'universo, si oscura all'improvviso. Tra le esplosioni e le urla degli abitanti terrorizzati, una squadra d'assalto delle BeiTech, una potente corporation interstellare, dà inizio all'invasione. Ed Ezra e Kady, che si rivolgono a malapena la parola, sono costretti a cercare insieme una via di fuga.
Alcuni giorni dopo, però, un mortale virus mutante inizia a diffondersi a bordo di una delle navi sulle quali si trovano i due ragazzi e gli altri superstiti. Come se non bastasse, AIDAN, l'intelligenza artificiale che dovrebbe proteggerli, pare essersi trasformato nel nemico. E nessuno dei militari incaricati delle operazioni di salvataggio sembra intenzionato a spiegare ciò che sta accadendo. Quando Kady riesce ad accedere a informazioni strettamente riservate, le è subito chiaro che l'unica persona che può aiutarla è anche l'unica con la quale pensava non avrebbe più avuto nulla a che fare.
Attraverso un corposo dossier riservato composto da resoconti militari, trascrizioni di interrogatori, rapporti medici, intercettazioni, email e tanto altro, Illuminae ci parla, documento dopo documento, del prezzo della verità, di vite spezzate e del grande coraggio di eroi di tutti i giorni.


RECENSIONE
Senza ombra di dubbio questo libro è stato sulle bocche di tantissime persone sin dal giorno della sua uscita. Il modo in cui è scritto mi ha lasciata molto titubante, tanto che ho aspettato più di un anno per iniziarlo. Continuavo a prenderlo in mano, sfogliarlo, ammirandolo in ogni suo dettaglio, ma qualcosa mi bloccava, temevo fosse troppo particolare per potermi piacere. Finalmente ho avuto coraggio, l'ho preso in mano e con tanta pazienza ho cercato di immedesimarmi in questa storia particolarissima e alla fine ne sono uscita vincitrice e non vedo l'ora di continuare l'avventura di Kady.
Il libro segue le vicende di Kady Grant e Ezra Mason che hanno dovuto lasciare il pianeta dove sono cresciuti, Karenza, a causa di un attacco da parte della BeiTech. L'intera storia è ambientata nello spazio, rispettivamente sulle navi spaziali Hypatia e Alexander. A guidare il loro viaggio verso il punto di lancio di Hamdall, a circa 7 mesi di distanza, è l'intelligenza artificiale AIDEN, che ha il compito di proteggere l'intera flotta. Purtroppo l'IA è stata compromessa e ha numerosi guasti, sia a livello fisico che mentale e minaccia di uccidere tutta la popolazione delle tre navi.
A grandissime linee la storia è questa e ci viene raccontata in modo parecchio insolito. A testimoniare la storia di questi due ragazzi ci sono email, messaggi, rapporti ufficiali, documenti di ogni genere e tanto altro. Non c'è un vero e proprio punto di vista in questo libro, ce ne sono tanti a seconda del tipo di scrittura che ci troviamo davanti. I protagonisti non li conosciamo in maniera approfondita, non fisicamente almeno, mentre caratterialmente iniziamo a conoscerli grazie al loro modo di messaggistica. Ho apprezzato il fatto che anche personaggi secondari, magari di breve durata, abbiamo avuto qualche pagina per parlare loro direttamente, raccontandoci segreti e complotti che altrimenti non verremmo a sapere.
Kady Grant mi è piaciuta tantissimo, è una vera e propria eroina a modo suo, la sua caratteristica principale è quella di essere un hacker, riesce a fare quasi qualsiasi cosa con una connessione e proprio grazie a questo suo talento riesce a trovare il modo di parlare con Ezra che si trova su un'altra navicella. E' una ragazza abbastanza scontrosa, dal carattere deciso, non si fa mettere i piedi in testa e non ha paura di usare le parolacce! Ezra Mason lo abbiamo visto di meno, ma mi ha rapito il cuore, è un ragazzo dolcissimo e romanticissimo, che non si scoraggia mai. Oltre a loro conosciamo piuttosto nel dettaglio l'IA, ovvero AIDEN, il sistema di bordo della navicella Alexander che manovra l'intera flotta. Ho pensieri contrastanti su quest'intelligenza, non sempre è parso fare la cosa giusta, ma alla fine tutto torna e sembra inizi a provare anche sentimenti veri e propri.
Per terminare, sono rimasta molto sorpresa da questa lettura. Nonostante abbia trovato i 2/5 abbastanza noiosi e giù di tono, la storia si è ripresa alla grande e sono rimasta incollata alle pagine fino a terminarlo. Questo libro ha tutti gli elementi necessari a rendere un libro un'ottima lettura: azione, passione, suspence, complotti e tradimenti. A differenziarlo da ogni altro libro che abbia mai letto è la forma con cui è stato scritto. Se è il prezzo a tenervi lontani da questa lettura, non temete, i 22€ li vale, lo capirete non appena toglierete la copertina per iniziarne la lettura!
Tempo di lettura: 4 giorni

1 commento:

  1. Ciao,
    io sono ancora immersa nella lettura di Illuminae e mi sta piacendo un sacco.
    Comunque ero passata dal tuo blog per dirti che ho appena creato un Book tag natalizio e ti ho taggata :)
    il link è questo: http://meandbooks.altervista.org/merry-christmas-book-tag/
    ciao,
    Miriam

    RispondiElimina

Ora che sei passato e teoricamente hai letto questo post, lasciami un commento *3* eddai cosa ti costa! :DD
Graazie *-*